giovedì 1 gennaio 2015

2015? naah..

Mi guardo allo specchio e vedo solo uno scarabocchio del mio grande sogno


Ho in mente questa frase da 10 minuti, non so da dove venga, sicuramente la devo aver letta da qualche parte.
Mai avrei pensato di aver un blog e neanche di arrivare a tenerlo per così tanto tempo( é vero che sono solo sei mesi ma di solito mi stanco delle cose molto presto)


Sono stesa sotto una miriade di coperte con il pensiero della cena e del dolce che non avrei dovuto mangiare mentre fuori sparano i primi fuochi, non avrei mai pensato neppure di dovere avere a che fare con i sensi di colpa e tantomeno di morire di sonno non riuscendo a dormire scrivendo un post su questo anno passato.
Qualche mese fa lo avrei trovato quasi ridicolo.


Quest'anno sono successe tante cose:
Passato la terza senza debiti
Dopo un lungo tirane molla mi sono fidanzata
Ho iniziato la quarta e combinato un casino con la scuola
E mi sono odiata molto di più di quanto non avessi mai fatto.


Propositi per il 2015 non ne ho in verità, non sono una tipa da buoni propositi anche perché non sono molto brava, a dirla tutta per nulla, a mantenerli.
O meglio l'idea che ho é quella di trovare un equilibrio che mi possa far sfiorare, anche semplicemente sfiorare, qualcosa che si avvicini alla felicità.




Buon anno a tutt*
Spero che possa essere migliore di quello che é passato, credo in ognun* di voi
E se avete propositi spero riusciate ad avverarli!
Auguri!!

6 commenti:

  1. Io credo che i buoni propositi non servano a un bel nulla, salvo a metterci ansia da prestazione, che vanifica essa stessa la possibilità di relizzarli. Io penso che sia meglio che ti prendi i tuoi tempi per arrivare a quell'equilibrio che desideri, che ti porti non dico felicità, perchè è cosa in cui non credo molto, ma quantomeno tutta la serenità che meriti.
    Buon anno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, stai sicura che cercherò quell'equilibrio, magari é la volta buona che lo trovo.. buon anno anche a te:)

      Elimina
  2. Sono appena capitata sul tuo blog, ma la frase che hai scritto all'inizio mi ha davvero colpita! Sai, io neanche avrei mai pensato di aprire un blog, eppure... Eccomi quì! Anche se è passato già qualche giorno dall'inizio del nuovo anno ti auguro un anno pieno di soddisfazioni e magari anche migliore dei precedenti! Un bacio :*
    -Kiki

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kiki, grazie per essere passata :)
      Aprire un blog è stato di aiuto, per ricevere consigli e anche sentirmi ascoltata da qualcuno che potesse capirmi, sfogarmi..
      Grazie mille! buon anno anche a te :*)

      Elimina
    2. Hai ragione, anche a me sta aiutando molto :) volevo dirti che ti capisco alla perfezione e che ti seguo! Ti abbraccio :*

      Elimina
  3. Com'è fatto un sogno? Chi saprebbe disegnarlo?
    Chi ti dice che quello scarabocchio non abbia una sua bellezza, irregolare e un po' amara?
    E' un paragone fra illusione e realtà... e ciò che non è riporta sempre una strana vittoria su ciò che è.
    Forse non è uno sgorbio, ma un'opera astratta... tanta parte di un quadro si trova nell'occhio di chi guarda.

    RispondiElimina